NUTRIZIONE – DONNA – GRAVIDANZA

NUTRIZIONE – DONNA – GRAVIDANZA

Lo stato nutrizionale delle donne prima del concepimento e durante la gravidanza, può influenzare l’esito della stessa. La dieta ha anche un ruolo importante sulla vita del neonato perchè le “informazioni che il cibo può dare si ripercuotono per via TRANSGENERAZIONALE.

PERIODO PRECONCEZIONALE

La nutrizione nel periodo preconcezionale è fondamentale per migliorare la fertilità ed è essenziale per lo sviluppo sano di un EMBRIONE, UN FETO, UN NEONATO e UN BAMBINO.

• ACIDO FOLICO: impedisce le insorgenze dei difetti del tubo neurale.
• VITAMINA B12: Contenuta nella carne è scarsa nei vegani e vegetariani. Riduce il rischio di
malformazioni e migliora i tassi da natalità.
• FERRO: contenuto nella carne, nelle noci, nei fagioli e nelle verdure a foglia verde scuro, riduce il
rischio di basso peso dei bimbi alla nascita e anemie in gravidanza.
• IODIO: essenziale per lo sviluppo del cervello, la sua carenza provoca ritardo del suo sviluppo.
• CALCIO: si trova nei prodotti latteo caseari, nelle ossa di pesce, nel tofu e nei fagioli. Previene i
disturbi della pressione in gravidanza.
• VITAMINA D: il recettore della vitamina D è espresso nell’ovaio, nell’endometrio e nel miometrio (utero) e
la carenza di vitamina D promuove lo sviluppo di FIBROMI ed ENDOMETRIOSI. La sua implementazione migliora
la percentuale di bambini nati vivi dopo tecniche di procreazione assistita.
• ANTIOSSIDANTI: i livelli di vitamina A, E e Zinco possono influenzare la gravidanza. Lo stress ossidativo
determina aumento del rischio di disturbi ipertensivi in gravidanza, ha effetti avversi nella produzione di
ovociti e sull’impianto dell’embrione. L’endometriosi, l’idrosalpinge e la sindrome dell’ovaio policistico
sono condizioni che possono essere causate dallo stress ossidativo con diminuzione della fertilità.
Purtroppo lo stile di vita e la qualità del cibo, nonostante in Italia si consumi frutta e verdura, hanno
reso inadeguata l’assunzione di vitamine e altri micronutrienti rivelando la necessità di integrazione.
Importante inoltre insistere sulle nuove generazioni ad osservare un corretto stile di vita correggendo i
frequenti errori alimentari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *