CONSIDERAZIONI: ANDRA’ TUTTO BENE SE…

CONSIDERAZIONI: ANDRA’ TUTTO BENE SE…

In questo momento particolare che ci troviamo a vivere sorgono spontanee alcune domande alle quali non è facile dare una risposta immediata:

  1. perché il virus colpisce maggiormente una certa fascia di età
  2. perché alcuni soggetti non presentano sintomi
  3. perché è più frequente negli uomini
  4. perché ha colpito maggiormente alcune regioni

Dobbiamo ragionare molto ma almeno una considerazione la voglio fare:

credo che lo stato infiammatorio del nostro organismo, inteso come quella “silent inflammaging” di cui spesso non ci accorgiamo e che dipende dalla concentrazione di interleuchina 6 nel nostro corpo è sicuramente un fattore predisponente allo sviluppo della infezione ed è direttamente correlata alla distribuzione del grasso corporeo. Mai come ora assume un’importanza fondamentale l’adesione a corretti stili di vita che ci consentano di farci trovare pronti alle evenienze negative.

L’aumento del grasso viscerale aumenta l’infiammazione silente indispensabile pertanto a mantenere la cintura addominale al di sotto dei 92 cm nei maschi e degli 80 nelle donne.

Mantenere la matrice (spazio tra le cellule) pulita e disintossicata garantisce una miglior possibilità di scambio informazionale tra le cellule di produzione e smaltimento di ormoni e tossine.

Una sana attività fisica quotidiana favorisce la produzione di citochine antinfiammatorie.

L’astensione dal fumo mantiene i polmoni puliti. Un’alimentazione antinfiammatoria è fondamentale per non acidificare il nostro organismo.

Abbiamo inoltre assolute evidenze sull’esistenza di una relazione complessa e bidirezionale tra microbiota intestinale e organismo ospite che è indispensabile per il mantenimento dello stato di salute e per la prevenzione dell’insorgere di patologie multiple.

Possiamo inoltre favorire uno stato di benessere attraverso l’uso di numerosi integratori che si possono affiancare ad eventuali terapie tradizionali per la cura di patologie croniche.

Per la prevenzione e la modulazione di una possibile infezione virale futura è quindi necessario sia curare in maniera adeguata le patologie croniche di cui l’individuo è affetto auspicando una maggior compliance alle terapie sia rispettando e promuovendo sempre di più uno stile di vita sano che non ci faccia trovare impreparati alle emergenze.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *